Vogliosapere.it

......vogliosapere.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Attrazioni Malta

Attrazioni Malta

Attrazioni Malta

Storia - Attrazioni turistiche di tipo storiche a Malta e Gozo

Il maggior numero di attrazioni turistiche rientrano di gran lunga in questa categoria. Malta è stata popolata dagli albori della civiltà, e sia l'uomo che la bestia hanno lasciato il loro segno. Dai fossili di specie animali di lungo estinte a Ghar Dalam, fino alle macerie lasciate dalla seconda guerra mondiale.


A sud di Malta


Hagar Qim e Mnajdra Temples, Qrendi
 

Il tempio di Hagar Qim, scavato per la prima volta nel 1839, risale alla fase Tarxien (c.3200-2500 aC). Si trova su una collina che domina il mare e l'isolotto di Fifla e si trova a circa 2 km a sud-ovest del villaggio di Qrendi. Adiacente a Hagar Qim, verso la scogliera, si trova un altro notevole tempio, Mnajdra. La zona circostante è designata una Heritage Park dall'Unesco.


Ghar Dalam Cave e Museo, Birzebbugia


Sedimenti lasciati in questa grotta, dal momento in cui la valle era il letto di un fiume, sono ricchi di resti di animali preistorici estinti.

Vedi anche - Borg in-Nadur Tempio, Birzebbugia; St Lucian Tower, Marsaxlokk; Fort St. Thomas, Marsascala; saline, Marsascala

Templi Tarxien, Tarxien 

Templi megalitici di costruzione molto elaborata. Il periodo di storia detto Tarxien diede il suo nome al tempio, che è stato dal 3000 al 2500 AC. Il tempio di Tarxien si è rivelato a essere il più ricco deposito di oggetti d'arte preistorica sulle isole maltesi, lasciata intatta per migliaia di anni.

Ipogeo di Hal Saflieni, Paola 

Un patrimonio mondiale, l'Ipogeo era una struttura sotterranea datata c. 2500 AC. Fù scavata utilizzando ciclopiche manovre per sollevare enormi blocchi di pietra calcarea corallina. Forse inizialmente un santuario, divenne una necropoli in tempi preistorici.

Forte Rinella - 100 Ton Gun 

Forte Rinella è uno di una serie di quattro batterie costiere costruito dagli inglesi sia a Malta che a Gibilterra tra gli anni 1878 e 1886.


Vedi anche - Fort Ricasoli; Kalkara Navale Cimitero; Zabbar Gate; Zabbar Chiesa Museo

Città di Birgu (Vittoriosa) 

Questo città storica, con la sua moltitudine di edifici risalenti al 1700 e con le sue stradine pittoresche, vale veramente la pena visitare.

Fort St. Angelo, Vittoriosa 

Fort St Angelo, in Vittoriosa, è un bel forte, fù la sede dei Cavalieri dell'Ordine di San Giovanni.

Vedi anche - Maritime Museum, Vittoriosa Seafront; Folk Museum, il Palazzo Inquisitore, Vittoriosa.

Città di Senglea 

Senglea ebbe il suo nome dal responsabile per le sue fortificazioni, Gran Maestro Claude de La Sengle. Senglea fù molto gravemente danneggiata durante la WW2.

Vedi anche - Senglea Point Lookout (Gardjola); fortificazioni intorno alla Tre città (Vittoriosa, Senglea, Cospicua); Kalkara; Chiese nelle tre città

Malta Centrale


Mdina 

Mdina è nota a molti come una città medievale murata. La sua storia, tuttavia, risale a più di 4000 anni. Rabat può rivendicare le origini della cristianità maltese, l'apostolo San Paolo si dice che visse qui dopo essere stato naufragato sulle isole. Entrambi Mdina e Rabat sono affascinanti per i loro tesori culturali e religiosi.

Villa Romana, Rabat 

La Villa Romana è situata appena fuori Mdina, ed è stata scavata nel 1881.

S. Agata e la catacomba di St. Paolo, Rabat 

Queste catacombe sono dei cimiteri sotterranei, scavati fuori dalle roccie, datati 4 ° e 5 ° secolo.


Duomo di Mosta

La terza cupola più grande nel mondo.

Palazzo Parisio, Naxxar 

Un bellissimo Palazzo costruito nel 1773 dal Gran Maestro Manoel de Vilhena.

Vedi anche - Chiesa Parrocchiale, Naxxar; Fort Madliena, Limiti di Naxxar; Captain's Tower, Naxxar; Gauci Torre, Naxxar; Ristrutturato WW2 Pill-Box, Targa Gap, Naxxar; Chiesa Parrocchiale, Gharghur; 1935 Acoustic "Radar", Maghtab; costiere torri, Bahar ic-caghaq.

San Anton Palace

Costruito dal Gran Maestro Antoine de Paule, e attualmente la residenza ufficiale del Presidente della Repubblica di Malta, il San Anton Palace è sono un rifugio di tranquillità.

Vedi anche - LIJA Belvedere Torre; vecchia stazione ferroviaria, Birkirkara; Acquedotti, Santa Venera "; Ghajn Tal-Hasselin" (Abiti lavatoio pubblico), Msida.

Valletta 


Così tanto da vedere che vi consiglio di prendervi il tempo di visitarla tutta ad un ritmo rilassato e piacevole. Alcune cose che vi consiglio di visitare:  

Cattedrale e museo, l'ex Chiesa Conventuale dell'Ordine di S. Giovanni costruita tra il 1573 e il 1577. La "Decollazione di San Giovanni", il capolavoro di Caravaggio.

L'Armeria contenente alcuni validi esempi di armi e armature medievali utilizzate dai Cavalieri di San Giovanni.

Museo di Archeologia, ricca di vari resti archeologici scavati da importanti siti storici delle isole maltesi.

Il Museo Nazionale delle Belle Arti, con opere di molti artisti di fama, e una collezione di monete del periodo dei Cavalieri di Malta.

Palazzo del Gran Maestro, costruita tra il 1571 e il 1574, in possesso di una straordinaria collezione di Gobelin, affreschi raffiguranti il Grande Assedio del 1565.  

La Biblioteca Nazionale del 18 ° secolo, costruita dai Cavalieri, ospita molte importanti opere uniche, tra cui le cronache dei Cavalieri di San Giovanni dal 1113 al 1798.

La chiesa del naufraggio di San Paolo - questa chiesa contiene dipinti di Attilio Palombi che ritraggono episodi della vita di San Paolo. Vi è anche una magnifica statua del apostolo e, presumibilmente, un osso del polso di San Paolo e un pezzo della colonna sulla quale fu decapitato.

Teatro Manoel e il museo, uno dei più antichi teatri in Europa, costruito dal Gran Maestro De Vilhena nel 1731.

Casa Rocca Piccola, costruito nel 1580, è un piccolo palazzo, restaurato in modo da riflettere lo stile di vita di classe superiore maltese come era secoli fa.

Fort San Elmo è stato costruito nel 1488 e ha svolto un ruolo molto importante durante il Grande Assedio del 1565.  

Vedi anche - Le fortificazioni intorno Valletta; Argotti Gardens, Floriana; Sa Maison Gardens, Floriana; La Granai, Floriana; e Fort Manoel Island, Gzira; Fort Tigne ', Sliema.


Nord di Malta


Il nord di Malta era relativamente difficile da difendere da invasioni e frequenti incursioni, non era mai stato un luogo popolato come il porto centrale e le regioni circostanti per questo motivo.

 

Gozo


La Cittadella, Victoria (Rabat) 

La collina su cui è stata costruita la cittadella è stata abitata fin dal periodo neolitico. I Cavalieri di Malta sono responsabili per gran parte delle attuali difese della Cittadella. La magnifica cattedrale, è stata progettata da Lorenzo Gafa ', che è stato anche responsabile per la Cattedrale di Mdina. Una vista a 360° di Gozo sono disponibili presso la Cittadella della bastioni. Il Museo del Duomo, l'Armeria e il Museo Archeologico si trovano tutte nel complesso della mura della Cittadella.

Chiesa di San Giorgio, Victoria (Rabat) 

Costruita nel 1678 e dotata di una ricca decorazione interna con parecchie opere d'arte.

Templi Ggantija, Xaghra 

La risposta di Gozo ad i templi di Hagar Qim e Mnajdra. Risalente al 3500 AC circa, e ancora in ottimo stato di conservazione.

Kola del vento, Xaghra 

Un mulino restaurato, dotato di laboratori e scene del periodo in cui il mulino era in attivo.

 

Sponsored Link

Sponsored Link


Steel Framed Building Kits, SteEl Framed Kits UK Steel Framed Storage Buildings UK